Blog

Genesi parte 1

  |   Storia

Diversi fattori mi hanno portato a scrivere e a disegnare il romanzo.

Nell’ormai lontano 2007, frequentavo il corso di fumetto e per mantenere la mano allenata a disegnare mi ero comprato un blocchetto da disegno tascabile, il moleskine. Disegnavo sempre, nel tempo libero dopo il lavoro, nei viaggi in metro o in panchina mentre attendevo il tram.

Thimoty nacque nell’inverno del 2007… E come ogni bambino nacque in ospedale; o meglio, avevo accompagnato mio padre ad una visita e nell’attesa iniziai a scarabocchiare…

Dopo aver abbozzato i primi lineamenti iniziai a fantasticare sul personaggio.. Capii subito che non era ricco, con tutta probabilità era orfano. Pensai a Oliver Twist.

I primi disegni avevano come lineamenti del viso caratteristiche troppo precise per i miei gusti, decisi allora in seguito di fagli il nasone.

Musica e disegno sono sempre state le mie ossessioni oltre che le mie passioni. Pensando al nuovo personaggio decisi di unire le due arti; poteva essere un musicista.

Una caratteristica che adottai non solo per Thimoty, ma per tutti i personaggi del T.A. fu quella di inserire nell’orecchio una nota musicale.